Contattaci: tel. +39.02 26.26.41.22 | fax. +39.02 32.06.66.33 | e-mail: info@fleetgroup.it

Disel, Ibrida, Benzina, Metano, GPL??

Domenica, 27 Gennaio 2019 23:21

Ognuno ha un suo parere su quale motore sia il migliore, ma questo cambia in base alle esigenze ed ecco perché abbiamo deciso di scoprirli insieme,

Disel:

I motori diesel ormai offrono ottime prestazioni e hanno consumi molto bassi; poi il gasolio costa meno della benzina. Ad oggi i motori disel offrono un ottimo equilibrio tra efficienza e prestazioni,  tant’è che  I SUV, anche di grandi dimensioni, possono tranquillamente montare un motore di cilindrata media, di solito tra 1.6 e 2.0 litri. Inoltre il motore diesel ha una durata elevata rispetto a quella degli altri motori, permettendo di fare una grande quantità di chilometri.

Questo modello è adatto a chi viaggia tanto!

Metano:

Chi sceglie il metano lo fa’ o per un pensiero ecologista o per il risparmio o per entrambe i benefici, ma c’è da dire che se il costo del rifornimento e  km che un pieno permette di fare sembra un buon affare, l’acquisto di una macchina a metano è sempre comunque un grande investimento, soprattutto visto i prezzi delle auto benzina, o disel.

Ma è vero che il costo della manutenzione è superiore? I serbatoi di metano devono essere sottoposti ogni cinque anni al collaudo, rispetto alla data stampata sulle bombole, se omologate secondo le norme italiane DGM.  L’operazione di collaudo, eseguita nei centri specializzati, è gratuita perché coperta dal Fondo Bombole Metano; restano a carico dell’utente lo smontaggio e il montaggio delle bombole e del gruppo che compone l’impianto. Quindi la manutenzione è superiore e onerosa in occasione della revisione.

Quanto si risparmia con il metano? La differenza di unità di misura rende obbligatorio fare un confronto in termini economici: in media, percorrere un km a metano costa circa il 60% in meno rispetto alla benzina. Per esempio, un’auto di ultima generazione, con meno di 15 € viaggia per circa 400 km.

Auto a metano consigliata per chi di km ne fa’ veramente tanti!!

 GPL

Come già detto per le auto a metano, anche per le auto alimentate a gas di petrolio liquefatti ci sono grandi vantaggi in termini economici, rispetto alle auto a benzina o diesel. Costano un po’ di più in fase di acquisto, o in caso di installazione di un impianto a gas successivamente all’acquisto.

 Quanto costano le auto a GPL? Oltre a far installare l’impianto GPL dopo aver acquistato un benzina, si può acquistare un’auto bifuel direttamente in fabbrica. Il costo dell’auto GPL rispetto al benzina è di circa 1500/2000 euro in più; si tratta quindi di un investimento da fare con attenzione, proprio come nel caso dell’acquisto di un’auto ibrida a metano o, in generale, a propulsione alternativa. Inoltre alcune regioni possono riservare vantaggi fiscali sul pagamento del bollo, in virtù del fatto che le auto GPL hanno un basso impatto ambientale.

Ovviamente la presenza di un impianto supplementare prevede controlli ulteriori, in fase di tagliando, ma la spesa è sostenibile, ma costi che si ammortizzano subito grazie al costo del carburante : si risparmia circa il 50%, rispetto ad una auto a benzina simile, e il 30% rispetto al gasolio, al netto della resa chilometrica (inferiore) del GPL. Con un litro di GPL si percorrono meno chilometri rispetto al benzina, tra il 10 e il 20%; le prestazioni calano leggermente. Non è un calo drastico, però basta un po’ di sensibilità per accorgersene.

E anche il GPL va benissimo per chi percorre tanti km.

Ibride:

Nel mondo dell’ibrido si sta evolvendo velocemente portando sul mercato sempre più modelli, e sempre più futuristici. Nascono sempre nuovi linee che si contraddistinguono per il confort  ma anche per il design- Da non sottovalutare tutta la gamma di ecoincentivi di cui, chi sceglie l’ibrido può usufruire.

I motori ibridi nel traffico hanno consumi ridotti rispetto alla media e delle emissioni  bassissime che le rendono un ottima scelta green.

 Tutti credono che i costi della manutenzione ibrida sia più elevata  rispetto alle varianti a benzina, né tantomeno alle diesel. In realtà, la presenza delle batterie e della frenata rigenerativa permette di ridurre il consumo dei freni; la presenza della batteria elettrica sgrava il motore da un po’ di lavoro e questo dovrebbe garantire una vita più duratura alla meccanica dell’auto.

L’auto ibrida è per eccellenza l’auto per la città!

Benzina

Uno dei vantaggi delle auto a benzina è il costo d’acquisto : infatti alle varianti precedenti il costo è veramente molto ridotto. Inoltre Il benzina ha prestazioni su strada migliori rispetto ai vari motori illustrati. La manutenzione del motore a benzina è più semplice di un diesel e per questo ha un prezzo inferiore al disel o ad altri tipi di alimentazione.

Un punto che però non possiamo trascurare è il prezzo del carburante che è veramente elevato e non permette di ammortizzare la spesa della macchina ma anzi si va a sommare, quindi l’auto a benzina è adatta a chi percorre pochi chilometri all’anno.

 

 

Fleet Consulting Srl

Indirizzo: Via Valtellina, 25
20092 Cinisello Balsamo (MI)
Tel: 02 26.26.41.22
Fax: 023 32.06.66.33

P.Iva: 04260990967

Iscriviti alla newsletter